You are here
Home > Varie ed eventuali > Il censimento dei giocatori di “giochi intelligenti”

Il censimento dei giocatori di “giochi intelligenti”

Per la prima volta in Italia GdR Italia e GdR Players tentano di censire il popolo dei giocatori di “giochi intelligenti”: giochi di ruolo, giochi da tavolo, giochi di carte e giochi di immedesimazione.

Lo slogan del Sondaggio: L’Italia che gioca è “Se non ci contiamo, non contiamo” e, effettivamente, la nicchia dei giocatori italiani è sempre stata sottovalutata se non bistrattata.

Una semplice domanda: quanti sono i giocatori in Italia?
Quante persone comprano giochi da tavolo, di ruolo, di carte? Partecipano a live, fiere ed eventi simili? Che ci crediate o meno, non si sa. Non esiste dato attendibile su quanti sono i giocatori di “giochi intelligenti” nel nostro Paese.

Il risultato di questa poca visibilità, e della crisi economica, è che i nostri hobby si stanno riducendo a una nicchia per soli appassionati. Per cambiare rotta è necessario dimostrare, dati alla mano, che i Giocatori sono una parte attiva, diffusa e vitale della società. E che sono molti, molti di più di quanto si pensi.

Allora aiutiamoci ad aiutarci compilando il sondaggio e cominciamo ad alzare la voce!

8 thoughts on “Il censimento dei giocatori di “giochi intelligenti”

  1. Compilando il questionario alcuni associati hanno rilevato che tra i generi di videogame mancano gli strategici!

    Inoltre vorrei sapere che fine faranno questi dati e se e quando saranno pubblicamente consultabili
    grazie

  2. Ciao Massimiliano ho notato anch’io che mancano gli strategici, sia quelli in real time (age of empires e simili) e anche quelli turn based (civilization ecc). Una mancanza dell’autore del questionario che ho già segnalato.

    Per quanto riguarda i dati, beh… sinceramente non saprei, ora chiedo allo staff di gdr italia, io ho fatto solo da amplificatore perchè mi sembra un’ottima iniziativa.

  3. vi chiedo scusa… non riuscivamo a ritrovare la mail di Massimiliano! L’abbiamo ritrovata solo grazie a questo post ^_^

    Massimiliano, ti ho risposto alla mail, scusami per il ritardo.

    A beneficio di tutti comunque riposto quello che è stato scritto anche sul nostro facebook:
    le analisi dei dati saranno pubblicate e inviate a tutti i partecipanti al sondaggio e alle associazioni che avranno bisogno di queste analisi per poter offrire il miglior servizio possibile ai propri soci e agli appassionati del gioco!

    un saluto :)

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA

*

Top