You are here
Home > Giochi di Ruolo Cartacei > Project Hope: L’annuncio dell’Apocalisse

Project Hope: L’annuncio dell’Apocalisse


Project Hope: apocalisseGiunge al suo atto finale Project H.O.P.E., uno dei più longevi e prolifici GdR italiani. Con la nuova espansione giunge a conclusione l’arco narrativo iniziato nel 2008 dagli autori, che regalano a tutti il proprio Multiverso.

Limana Umanìta annuncia la novità del Modena Play 2017. Si tratta di un volume che conclude un ciclo lungo nove anni, l’atto finale di uno dei più longevi giochi di ruolo italiani con due edizioni del manuale base, quattro ristampe e un seguito di otto espansioni (senza contare le avventure giocabili). Il prodotto in questione è l’ucronico e supereroistico Project H.O.P.E. e la novità per Play sarà il suo atto finale, ribattezzato “Apocalisse”.

La Storia

Come ben sanno gli amanti di questo GdR tutto made in Italy, ogni nuova espansione ha avvicinato sempre più la linea temporale iniziata con la Seconda Guerra Mondiale, fino alla completa identità proprio in Apocalisse: il mondo è oggi sull’orlo della catastrofe, ovunque guerre, carestie, crisi internazionali e umanitarie, proprio come possiamo vedere in qualsiasi telegiornale… Ma c’è di peggio in serbo per l’umanità: creature mostruose provenienti dallo spazio interdimensionale del Nessundove, dopo millenni di quiescenza, hanno trovato il modo per invadere la Terra e divorarla.

Solo due potentissimi maghi, ben noti ai giocatori di Project H.O.P.E., sono a conoscenza della vera entità del pericolo. Un tempo acerrimi nemici – li abbiamo visti per l’ultima volta confrontarsi in un epico duello alla fine della Seconda Guerra Mondiale – saranno costretti a unire le forze per il bene dell’umanità e per la propria sopravvivenza. Jesper St. Clare e Seelenjäger sono tornati!

E hanno portato con loro dall’esilio nel Nessundove conoscenze aliene in grado di cambiare un destino che sembra già scritto per la razza umana. La magia del Caos è più forte che mai, ma anche i Meta-Umani, ormai tornati alla ribalta, sono pronti a dare battaglia. Lo scontro si annuncia epico, e ogni schieramento metterà in campo i propri migliori combattenti.

L’Espansione

Se dal punto di vista narrativo Apocalisse porta a compimento gli archi narrativi delle storie dei Meta-Umani iniziate nel 2008, dal punto di vista del gioco vero e proprio l’espansione introduce la grande novità della magia del Caos, con regole che permetteranno a tutti di interpretare personaggi unici ma soprattutto di creare insieme all’Editor le proprie magie!

Con questa espansione dunque Project H.O.P.E. diventa ancora più versatile, avvicinandosi alla dimensione di un sistema aperto, con una grandissima libertà per i giocatori, incrementando ulteriormente il fattore di interpretazione e divertimento.

Abbiamo regalato ai giocatori un Multiverso – dicono i creatori del gioco, Simone Fini e Riccardo Giuliani – all’interno del quale ogni intraprendente Editor potrà far confluire il proprio mondo di gioco. Vogliamo raccontare che la realtà è sempre più complessa di quanto sembra, e in questa complessità ci sono occasioni di divertimento e di creatività per tutti

ilpira
Giocatore di ruolo e soprattutto master da una vita. Gianfranco ha passato anni a provare e sperimentare di tutto, in campo GDR, non fermandosi ai soliti D&D e Pathfinder di turno. Duro e puro nel campo del tradizionalismo in ambito dei mezzi giddierrosi, Gianfranco usa ancora oggi carta e penna e disdegna qualunque smart-diavoleria di sorta.

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA

*

Top