You are here
Home > Giochi di Ruolo Cartacei > Intervista a Gilbert Gallo, autore di “Olympus, Inc.” ora su Kickstarter

Intervista a Gilbert Gallo, autore di “Olympus, Inc.” ora su Kickstarter

Benvenuti per una nuova intervista sul GDR Blog! In questi giorni si tiene un interessantissimo Kickstarter per un GDR made in Italy ma pubblicato all’estero. Stiamo parlando di Olympus, Inc. di Gilbert Gallo. In questo articolo vogliamo conoscere l’esperienza di Gilbert e siamo molto curiosi! Infatti, ci sono molte cose interessanti da sapere. Ad esempio, come mai il gioco verrà pubblicato solo in lingua inglese (almeno inizialmente).

Come sapete, Kickstarter è una piattaforma di crowdfunding, che viene sfruttata per lanciare nuovi giochi alla ricerca di finanziamenti per poterli realizzare. L’aiuto di ogni singola persona è dunque vitale, per questi progetti che, altrimenti, rischiano di sfumare completamente. Un Kickstarter è una scommessa “o la va o la spacca”, quindi vediamo subito quali carta abbia da giocare Olympus, Inc. e perché dovremmo sostenerlo!

Ciao Gilbert, raccontaci un po’ di te, presentati ai nostri lettori.
Hai già pubblicato qualcosa di interessante? Parlacene brevemente.

Salve ragazzi! La mia passione per i gd mi ha spinto a scrivere fin dall’età di 14 anni. La mia opera più “famosa” è di sicuro Mythos, sia nella sua versione Italiana con regolamento originale (che vinse un GDRItalia contest nel 2007) e quella Inglese per Savage Worlds. Il mio penultimo progetto su Kickstarter è stato Darkmoor RPG con Acchiappasogni, un gdr fantasy divertente e autoironico col motore di Musha Shugyo. Ma non finisce qui, ho scritto altri setting, avventure, fumetti e persino romanzi… Ma questa è un’altra storia!

olympus-inc_RPG_01Parlaci ora di Olympus, Inc. Di che si tratta, perché sostenerlo?

Olympus Inc. è un setting urban-fantasy moderno in cui i protagonisti sono “moderni semidei”. Sono persone come noi che “scoprono” di avere nel loro DNA alcuni geni Divini (dovuti a relazioni più o meno legittime fra gli Dei Olimpici e gli Umani) che quando si “risvegliano” li rendono “coscienti” del fatto che il mondo non è come sembra. Gli Dei Olimpici sono stati cacciati dai cieli ed ora sono a capo di mega-corporazioni in un mondo apparentemente identico al nostro ove molte delle persone “apparentemente normali” sono in realtà mostri mitologici mutaforma come neo-sfingi, neo-sirene o bellissime Driadi Urbane.

Sforzandosi di mantenere un’apparente “normalità”, i personaggi (un po’ eroi mitologici, un po’ cyberpunk e per questo definiti “Olympunk”) sono i super-eroi di una brutta situazione, che lottano in segreto per raggiungere i loro obiettivi. Non si fanno scrupoli a commettere crimini, a uccidere mostri, o a intraprendere una guerra finanziaria contro una società di capitali. Il personaggio Olympunk per eccellenza è un super-eroe con una causa.

Come giocatori di Olympus Inc, sta a voi per scegliere una causa e andare fino in fondo. Userete i vostri fulmini per difendere gli innocenti o per briciarli ? Impiegherete il vostro fascino divino per diventare un terribile dittatore o per convincere due nazioni in guerra a firmare un trattato di pace? Preferite il potere sulla terra o raggiungere l’immortalità? Sta a voi decidere; in Olympus Inc. tutto è possibile.

Lo so che è una domanda un po’ retorica, ma perché bisognerebbe sostenere questo progetto? Cos’ha di particolare, perché non aspettare la traduzione in italiano?

Beh, il mio è un parere sicuramente di parte, tuttavia direi che i motivi sono sostanzialmente tre: è un prodotto made in Italy, è ispirato ad American Gods di Neil Gaiman (uno degli Autori più fichi che abbia mai letto dopo Dante Alighieri) e perché… è un concept originale che ha tantissime possibilità e stili di gioco. Senza contare l’artwork, che da solo vale il prezzo del biglietto…

Come nasce la tua collaborazione con un autore straniero, chi pubblicherà Olympus, Inc.?

Questa è la parte più bella! Un giorno Charles White ( boss di Fabled Environments, una casa editrice specializzata nel creare mappe e plance di gioco per GDR e miniature) mi contatta e mi dice:

Ciao! Mi piace un sacco Mythos! Che ne dici di fare una versione moderna? Io sono un grande fan di Percy Jackson, e secondo me un setting del genere andrebbe forte!

Beh, direi che aveva ragione! L’idea mi ha convinto subito e abbiamo iniziato a lavorare alacremente, trovandoci davvero bene direi! Olympus Inc. sarà pubblicato da Fabled Environments, che farà così il suo debutto nel mondo dei manuali di GDR! Non male come prima volta…

olympus-inc_RPG_03Olympus Inc. sarà solo in inglese, inizialmente. Come ci hai lavorato?
Qual è la tua parte nel progetto autoriale, hai anche tu scritto parte del setting direttamente in inglese?

Esattamente. Il setting lo abbiamo scritto a quattro mani, sempre in Inglese. Già Mythos era nato così, e per me ormai scrivere in Inglese è diventato abbastanza facile (fino a che si tratta di manuali). Appena mi sentirò più sicuro proverò a scrivere fiction direttamente in Inglese, chissà cosa verrà fuori…

Moltissimi giocatori di ruolo, per ovvie ragioni di mancanza di importazioni di qualità in Italia, leggono i manuali direttamente in inglese. Cosa vuoi dire a queste persone, che potrebbero per ovvi motivi aiutare la tua campagna Kickstarter?

Che io stesso leggo i manuali direttamente in Inglese e secondo me non c’è nulla di meglio della “lingua originale”. Se un’opera è scritta in Inglese, andrebbe letta in Inglese: i nomi suonano meglio, il testo è più coinvolgente ecc. ecc. Per cui, questo manuale in Inglese non vi deluderà (a correggere i miei errori grammaticali ci pensa Charles).

Vuoi passarci un po’ di materiale di Olympus, Inc. da studiare e valutare? Riassumiamo un po’ quel che c’è di bello!

Spoilers? Beh, dovrei chiedere a Charles… Ma comunque vi posso anticipare che nel manuale ci saranno varie “razze” di Semidei giocabili:

  • i Paragons che hanno sangue “puro” discendente da un solo Dio Olimpico;
  • i Proteans che hanno “sangue misto”;
  • gli Humanoids che discendono da “Dei Minori” come Pan o il Minotauro.

Nel manuale saranno dettagliate alcune delle maggiori Corporazioni gestite dagli Olimpici e le Organizzazioni che fanno capo ai Titani: ognuna di esse segue i propri interessi economici e tenta di mettere i bastoni fra le ruote all’altra fazione. Il bestiario poi è ricco di novità: creature mitologiche che si sono “civilizzate” adattandosi a vivere nella società moderna con poteri mutaforma come ad esempio i Neo-Tritoni e le Neo-Lamie e mostri sanguinari cromati e metallizzati come le Neo-Chimere o l’USBasilisk.

olympus-inc_RPG_04Il mood Cyberpunk schizza alle stelle grazie all’Ambrosynth e al Necsynth (derivati “sintetici” della leggendaria Ambrosia e del Nettare Divino). Entrambe le sostanze sono in grado di dare “effetti
stupefacenti” a chi le utilizza e creano pericolose dipendenze negli esseri umani… Comunque, dato che siamo tutti kackers, datemi una mail e vi invio qualcosa “sottobanco”… 😉

Abbiamo visto delle illustrazioni davvero spettacolari. Chi ha lavorato al progetto e come hai conosciuto questi artisti?

Le illustrazioni a colori sono frutto del lavoro di Mirco Paganessi, reclutato dall’Art Director Daniele Solfrini. E’ proprio con Daniele che ho avuto il piacere di lavorare precedentemente, ed ho voluto che mi affiancasse in questo progetto. Come vedete, anche l’arte è Made in Italy!

Perfetto, grazie del tuo tempo! C’è qualcos’altro che ci vuoi dire su Olympus, tipo se sarà prevista in futuro una versione italiana e con chi verrà pubblicata?

Per ora, no comment! Abbiamo bisogno di tutta la scaramanzia e l’appoggio possibile. Ma state tranquilli, SE il progetto dovesse raggiungere la quota sperata, ne vedrete delle belle!


 

Ringraziamo dunque Gilbert per il suo tempo e la sua disponibilità! A noi sembra un progetto molto interessante, sicuramente vale la pena scommetterci sopra. D’altronde, l’autore ha un pedigree di tutto rispetto e il progetto sembra decisamente curato in ogni suo aspetto. Dunque, se volete contribuire anche voi alla realizzazione di Olympus, Inc., questo è il link alla pagina Kickstarter! Non lasciatevelo scappare, manca poco tempo!

thedarkmaster
Attualmente, Luca è articolista presso vari blog, lavora come progettista architettonico e designer ed è fondatore della casa editrice Acchiappasogni. Da quando ne ha memoria, è sempre stato un grandissimo appassionato di Giochi di Ruolo, letteratura fantasy e fantascientifica. Tra le sue opere più note, ricordiamo Destino Oscuro GDR, Musha Shugyo RPG, Darkmoor RPG e tutti i giochi e ambientazioni che ruotano attorno a questi sistemi!
http://www.acchiappasogni.org

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA

*

Top