You are here
Home > Giochi di Ruolo Cartacei > Il Buio di Etherna – La prima missione

Il Buio di Etherna – La prima missione

Ed è così che all’invito degli “Accoliti della Luce” rispondono anche 5 persone che si ritrovano ad avere appuntamento lo stesso giorno alla stessa ora al Centro Ospitale dei Bisognosi di Tyamarash. Tra questi 5 troviamo 4 Fayar, tra cui ci sono la bella Roris, la misteriosa Nolual, l’intrigante Fiside e il nerboruto Zorba, e un Kamsit Iknof, lo spregiudicato Knabo.Kamsit

Dato che i Fayar li conosciamo già, urge una parentesi sui Kamsit, razza aliena al mondo di Etherna, esattamente come gli umani. Giunti insieme alla Federazione Interstellare su Etherna da Tkrevian, loro pianeta natale, prima della calata delle nubi e dell’isolamento del pianeta, i Kamsit sono esseri cibernetici con un organismo molto simile agli esseri organici: hanno muscoli sintetici, nanomacchine che svolgono le funzioni delle cellule, organi cibernetici e un fluido che scorre nelle loro “vene”.  La loro società è divisa in 3 caste: gli Shavill o “Fertili”, che sono gli individui atti alla riproduzione della specie, i Torrah, o “Cacciatori”, sono i guerrieri, e gli Iknof o “Pensatori”, che si occupano dello sviluppo scientifico e tecnologico della loro razza.

Maschera associata a un rango di Lucifer
Maschera indossata dai membri del consiglio di Lucifer a Tyamarash

Ebbene, dopo essersi presentati alla guardia di turno come da istruzioni, senza aver trovato alcuna traccia di coloro che hanno richiesto la loro presenza, i 5 giovani vengono condotti in una stanza circolare, diversi piani sotto il livello del terreno, dove, da dietro un lungo banco, parlano in maniera sicura, quasi minacciosa, una dozzina di persone con il volto coperto da una maschera.

Non spiegano molto dei loro obiettivi…Anzi, quasi nulla: si limitano a dire che vogliono formare dei nuovi gruppi per compiere alcune missioni. Le ricompense offerte ad obiettivo raggiunto variano da informazioni a ricchezze a…vite risparmiate.
Senza molto entusiasmo, i 5 accettano l’incarico e sono pronti per la loro prima missione: consegnare alcuni materiali militari ad una persona fidata della gilda a Krygartwill Zoth, città industriale non molto distante da Tyamarash. Il referente all’interno di Lucifer del nuovo gruppo “speciale” sarà Hestophes, un telepate di cui saranno costretti a fidarsi, dato che è in grado di sondare le loro menti…I 5 si rendono presto conto che, per riuscire a sopravvivere, dovranno necessariamente collaborare e fidarsi gli uni degli altri.

La missione a Krygartwill Zoth, che dalla descrizione sembrava facile, si dimostra più ardua del previsto: Yartle Vaulsh, il contatto fornito dalla gilda nella città di destinazione, viene trovato morto ed è stato sostituito da qualcuno che ha assunto le sue sembrianze per appropriarsi indebitamente dei materiali portati dal gruppo. Una superficiale ricerca su quanto è accaduto sembra portare alla luce la punta di un iceberg decisamente rischioso da scoprire e quindi, dopo aver consegnato i materiali militari ad un altro membro della gilda e aver fatto rapporto telepaticamente ad Hestophes, i 5 decidono di lasciare alle autorità competenti le indagini sull’omicidio e di ritornare a Tyamarash.

Simbolo di Lucifer
Simbolo di Lucifer

Tornati al cospetto dei datori di lavoro per fare rapporto sull’esito della missione, i 5 decidono, ognuno con i propri motivi, di continuare a collaborare con Lucifer, pur con qualche riserva. Cominciano infatti ad indagare sull’operato della gilda, portando alla luce qualche lato oscuro: nonostante gli obiettivi di fondo sembrino sempre buoni, per raggiungere i propri obiettivi Lucifer sembra non guardare mai in faccia a nessuno e se la situazione impone di lasciar morire o addirittura uccidere qualche innocente per salvarne molti…beh, non sembra essere affatto un problema…

Cosa vorrà realmente Lucifer dai nostri 5 eroi, per averli voluti così “insistentemente”? E quali saranno i prossimi passi?
Lo scopriremo presto…Forse nella prossima puntata.

Se vi siete persi la prima puntata delle cronache by Terzo Conclave nel mondo de il Buio di Etherna GDR, la trovate a questo link!

terzoconclave
Associazione di giochi di ruolo, giochi da tavolo, giochi di carte collezionabili e non e di miniature con sede a Saronno (via Parini 54) e attiva da 18 anni.

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA

*

Top